Con il soggiorno all’Oasi La Rizza si è concluso il tour dei bimbi saharawi per la provincia bolognese.

Anche quest’ultima settimana è stata ricca di eventi con le visite di stampo naturalistico alla riserva naturale la Rizza con i suoi punti di osservazione della fauna locale e al museo dell’insetto presso la Bora di S. Giovanni in Persiceto, i laboratori di costruzione di lanterne curati da Ilaria (volontaria dell’associazione), i momenti di refrigerio alla piscina Acquavip di Mascarino e quelli gioco offerti e organizzati dal comune di Castello d’Argile e con il Centro socioculturale Argilese, durante i quali c’è stata anche l’occasione per approfondire la questione Saharawi e aggiornarli sulla situazione dei campi profughi.

A ferragosto non è mancata la tradizionale grigliata sui colli di Monte San Pietro, presso il podere Landa  e la festa è continuata con la cena e i balli organizzati dall’Associazione Galapagos (composta da utenti e familiari del servizio salute mentale dell’AUSL) presso il centro visite dell’Oasi la Rizza.

Ieri i bimbi sono partiti alla volta di Ferrara, dove accuditi dall’Arci, resteranno fino alla partenza il 23 agosto.
A noi dell’associazione è già venuta nostalgia …. nel salutarli ci auguriamo sempre che possano presto ritornare a casa… la loro VERA CASA … nel Sahara Occidentale!

Tagged with →  
Share →