Nel Giorno Mondiale dei Diritti Umani, il Parlamento Europeo decide di approvare gli accordi sulla pesca fra UE e Marocco, legittimando lo sfruttamento delle coste del Sahara Occidentale, territorio occupato dal 1975.
204 parlamentari hanno votato contro l’accordo, mentre 310 hanno votato a favore, con 49 astenuti.
Leggi la notizia completa in inglese sul sito di Western Sahara Resource Watch.
Qui il video  delle dimostrazioni dei Saharawi del 7 dicembre in Sahara Occidentale contro la firma degli accordi, citate nell’articolo.
Tagged with:  
Share →