ROMA, 12 MAR 2014 – “Calendarizzare al piu’ presto la mozione che impegna il governo a sostenere il processo di autodeterminazione del popolo saharawi”. Lo ha chiesto il senatore del Pd Stefano Vaccari, presidente dell’Intergruppo parlamentare per il popolo saharawi nel corso di una conferenza stampa in Senato a cui hanno preso parte Luciano Ardesi, presidente dell’Associazione Nazionale di Solidarieta’ con il Popolo Sahrawi, Fatima Mahfud, vice-rappresentante del Fronte Polisario in Italia, Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, Francesca Doria, osservatrice internazionale ai processi degli attivisti saharawi per i diritti umani e Sara Di Lello, vicepresidente di Africa 70.
“L’Italia si e’ sempre impegnata per la difesa del diritto all’autodeterminazione del popolo saharawi – ha sottolineato il senatore Vaccari – stabilito da numerose risoluzioni dell’ONU e ribadito da una mozione approvata dall’aula della Camera dei Deputati nella scorsa legislatura e che abbiamo riproposto in Senato e di cui chiediamo al piu’ presto la calendarizzazione in aula”.
Durante il confronto in Sala Nassiriya si e’ puntata l’attenzione sul prossimo rinnovo del mandato della MINURSO,la missione delle Nazioni Unite dispiegata nel Sahara occidentale per l’organizzazione di un referendum, a cui partecipa anche il nostro Paese, che finora non e’ riuscita a portare a termine il compito che le era stato affidato.
“La Minurso e’ l’unica missione dell’Onu che non possiede il potere di difesa dei diritti umani – ha evidenziato il presidente dell’Associazione nazionale di solidarieta’ con il popolo saharawi Ardesi – la maggioranza del consiglio dell’Onu e’ favorevole, solo Francia e Marocco sono contrari adducendo come motivazione che il governo marocchino sia da solo garante dei diritti umasni nel Sahara occidentale”.
Nel corso della conferenza e’ stata anche presentata la campagna per l’estensione del mandato della missione e la relativa petizione che sara’ consegnata ai membri del Consiglio di Sicurezza e al Segretario generale dell’ONU.

Fonte: ANSA.

Share →

One Response to Saharawi, intergruppo Senato chiede di calendarizzare mozione

  1. […] mattina in Senato √® stata discussa la mozione che sollecita il Governo a sostenere il processo di autodeterminazione del popolo Saharawi. Sono molto vicina a questa popolazione e alla situazione socio-politica in cui versa, sia in […]